Il Forum della Fisarmonica - Organetto - Bandoneon e strumenti ad ancia RSS Feed

midjay
Ci sono 1 risposta/e, l'ultimo messaggio è stato inserito il 13/12/2018 alle ore 22:20:11 da fisacromatica
Risposta:
Non mi pare che suoni cosi male il Midjay...io lo uso...comunque puoi cambiare i suoni.

Fisarmonica doppio 16 in cassotto
Ci sono 6 risposta/e, l'ultimo messaggio è stato inserito il 18/11/2018 alle ore 20:57:16 da tak
Risposta:
https://youtu.be/d2Oojrpq-mk

accordi sus
Ci sono 1 risposta/e, l'ultimo messaggio è stato inserito il 12/11/2018 alle ore 16:53:30 da Filogna
Risposta:
Messaggio di Filogna


Opinando che la mia richiesta sia stata disattesa perchè troppo laconica e non si capisce bene a cosa ci si riferisce e d'altra parte non potendo eliminarla perchè è espressamente impedito dall'Amministazione, ho pensato bene che per agevolare un qualche contatto sia opportuno riproporla in modo più esplicito:

"Riguardo ai fantomatici "ACCORDI SUS" domando se "siano sufficienti" i DODICI suoni prodotti dai QUARANTA bottoni delle prime DUE file della tastiera dell'accompagnamento nella fisarmonica standard ((( che in reatà si tratta soltanto di soli SEI bassi e altrettanti SEI contrabassi che coi loro riporti producono un numero stratosfericamente spropositato di bottoni, pari a QUARANTA ! ))) per poterli eseguire. "

Aggiungo inoltre che mi sembra del tutto ovvio rilevare che tale ridondanza di bottoni non favorisca in nessun modo la possibilità di valersi del loro ricorso...

Sufficit 12 bottoni per ogni fila di accordi o no?
Ci sono 10 risposta/e, l'ultimo messaggio è stato inserito il 04/11/2018 alle ore 11:42:16 da fisacromatica
Risposta:
Filogna ha scritto:

fisacromatica ha scritto:

[quote][red]Filogna ha scritto:"...vorrei essere informato se posso approfittare della " Festa della Cooperfisa " del giorno 16 prossimo venturo per avere l'opportunità di prendere visione dello strumento e al contempo di parlare con un vostro esperto con cui accordarmi per le summezionate modifiche............Cordialità..............Filodeon


Fiis E ti hanno risposto?

Fil Finora non ancora, ma diamo tempo al tempo, ma quello che mi lascia perplesso è il tenore della tua domanda: posso chiederti cortesemente perchè me lo chiedi?...Grazie.

Fis Semplicemente volevo sapere cosa ti hanno risposto...

Fil Mi hanno risposto con un eloquente nonchè assordante silenzio.
Comunque, bando alle recriminazioni ed impermalosimenti vari, vorrei chiederti nonchè proporti una "stranezza quantica" in cui sono incappato esercitandomi a suonare tutte le12 scale Maggiori utilizzando bassi e cantabile rigorosamente all'unisono e ciascuna scala corredata di relativa cadenza ma eseguita utilizzando l' accordo eccedente, che , essendone la fisarmonica standard ovviamente priva, costringerà all'impiego dei bassi e contrabassi , naturalmente, per praticità e facilità di esecuzione, i due accordi in questione mentre potranno essere "arricchiti" ad libitum sul cantabile, sui bassi potranno eventualmente essere ridotti anche a semplici bicordi se riesce difficoltoso rintracciare in tempi accettabili le tre note connotanti i due accordi impegnati nella cadenza (accordo maggioe sulla tonica e acordo eccedente sulla dominante. Infatti stavo quasi dimenticando che, lungi dal far ricorso ad accordi precostituiti, si tratta di imporsi una limitazione essenziale, senza di cui si rischia di non avvertire la "stranezza quantica pocanzi accennata, e cioè di ricorrere esclusivamente ai bassi disposti come da schema, rigorosamente privandosi della facilitazioonne di ulteriori "bassi di riporto" e ovviamente degli accordi precostituiti.

................si.......f#/gb.....c#/db.....g#/ab....d#/eb....a#/sb...................
..........fa.......do...........do..........so..........re..........la...........mi..............


Forse non ne sei a conoscenza ma esiste una funzione "quote" nel forum. Il titolo del tuo post va modificato. Il termine "Sufficit" va modificato ed eventualmente altre terminilogie non facilmente comprensibili a tutti.
Per il futuro, ti invito ad utilizzare titoli in italiano. Grazie.

VENDO FISARMONICA ELETTRONICA SEM CIAO
Ci sono 2 risposta/e, l'ultimo messaggio è stato inserito il 23/10/2018 alle ore 10:41:36 da vinbe2003
Risposta:
ciao ancora disponibile la fisa sem????
ciao
vincenzo

Fisarmonica da concerto
Ci sono 1 risposta/e, l'ultimo messaggio è stato inserito il 09/10/2018 alle ore 07:24:08 da tak
Risposta:
Messaggio di fisablu

volendo acquistare una fisa da concerto 120 bassi standard doppio cassotto con sonorità organistiche, suono corposo, pulito e vellutato anche nei bassi a quale ditta vi affidereste?
- Beltuna
- Bugari
- Victoria
- Pigini


Tutte buone aziende. Secondo me, per la classica Pigini costruisce strumenti fantastici
(io ho una Victoria in legno e una Andrea Ballone Burini, ma Pigini mi ha sempre attratto)
Poi, come si dice sempre le fise vanno provate, è soggettivo
Ciao
Tak

voci
Ci sono 8 risposta/e, l'ultimo messaggio è stato inserito il 09/10/2018 alle ore 07:20:03 da tak
Risposta:
LorenzoS ha scritto:


a proposito di voci

ci sono vari tipi di voce, commerciale, durall, tipo a mano, a mano ecc c'è qualcuno che ha registrato il suono dei vari tipi di voce, per esempio una scala per ogni tipo ?

In realtà Lorenzo il suono prodotto dalle varie voci è ovviamente differente, ma varia anche in base a dove sono montate e come sono montate. (dipende dai legni, dalla dimensione dello strumento e da molti altri fattori)
Bisognerebbe costruire 3 soniere uguali con i vari tipi di voci e intercambiarli nello stesso strumento e suonare la stessa ottava per avere un confronto preciso... Poi, sai, bisognerebbe registrare con un buon microfono e riprodurlo con un buon sistema hifi per apprezzare bene le peculiarità e le differenze.
Comunque, io non lo ho mai fatto.
Saluti. Cristian

altra soluzione di altro quesito rimasto insoluto
Altra soluzione di un altro quesito a cui nessuno aveva risposto e che per poco mi faceva beccare una ulteriore ammonizione dall'amministratore che si dichiarava non in vena per accettare nel forum la mia disponibilità al trastullamento con quesiti consimili ed enigmi discutibilmente pertinenti e che qui intendo riproporre con relativo scioglimento, ma sempre disposto ad accettare ulteriori soluzioni e risposte da parete di altri utenti musicofili insoddisfatti delle mie spiegazioni, è costituita dalla seguente domanda consistente nel chiedersi se esiste un motivo che sta sotto alla scelta del metodo Berben, ma anche di altri autori, che nella sezione riguardante le SCALE TONALI M ed m, quando si arriva alla tonalità di || RE#minore ||, pur rilevando la presenza della tonalita relativa, relativa nel senso che, pur con taglio tonale diverso, si identifica con la stessa armatura che si presenta con la stessa cifra di 6 diesi e cioè ||FA#Maggiore || regolarmente presente, ho constatato che però, inspiegabilmente , omettono la tonalità || RE# minore || , accontentandosi di dire che è pochissimo usata senza peraltro fornire nessun altra ulteriore spiegazione, mentre invece mi sembra che si possa rilevarne il motivo nel fatto che se il RE# può comparire come "modulazione transitoria" nel contesto della tonalità di FA#, deragliamento, scarto, che mi piace indicare con l'espressione "tropamento del sesto grado sull'armatura del FA#", se si decidesse invece di usarlo a sua volta come armatura di supporto per un intero "pezzo" o comunque "periodo", RIESCE PIÙ COMODO adoperare la sua sinonimica armaturra dell'enarmonico || MIb minore || ; e se si obiettasse perchè ciò non avviene per la tonalità di || SOL# minore || si può coerentemente rispondere che l'armatura in || LAb minore || in chiave ben sette bemolli e quindi sarebbe lei a RIUSCIRE PIÙ SCOMODA rispetto alla sua sinonimica tonalità in || SOL#minore ||...

Risposta ad un quesito rimasto inevaso
Il quesito riguardava una serie di esecizi propsti sul volume 2° del Berben (Gambieri Fugazza Melocchi) dove neibrevi esercizi per i bassi e contrabassi in posizione normale ed in posizione allargata tutti chiaramente in chiave di DOmaggiore, ma non tanto per il "senso" musicale, quanto per la resa "formale" delle note accidentate, tra le quali stranamente non compariva mai il suono identificabile sulla tastiera cantabile col tasto centrale della triade che raggruppa i tre tasti neri di ogni ottava e il motivo è proprio perchè si intendeva evitare che dalla tonalita in DOmaggiore si modulasse o in LA (facendo comparire un "sol#") o in MIb ( facendo comparire lo stessso suono in veste di "lab" ).C'è da notare che allora si avrebbe dovuto evitare di presentare anche il "fa" per non modulare i SOLb, ma il pericolo di tale deragliamento appare scongiurato per il fatto che mentre le tonalità LA e MIb sono per così dire paredre ( plagali di terza minore) rispetto alla tonalità su cui si è voluto impostare tutti gli esercizie, la tonalità FA# / SOLb si presenta pressochè inaccessibile perchè troppo lontana , anzi addiritura aggli antipodi...

SOLO LISCIO, il nuovo Cd di Sirio Sini
Il fisarmonicista SIRIO SINI presenta il suo ultimo CD "SOLO LISCIO".
Tutti i dettagli sul nostro sito.
http://www.fisacromatica.net/discog...i-sirio-sini