Il Forum della Fisarmonica - Organetto - Bandoneon e strumenti ad ancia - VIVALDI
    Il Forum della Fisarmonica - Organetto - Bandoneon e strumenti ad ancia
Sostieni il nostro lavoro


Il Forum della Fisarmonica - Organetto - Bandoneon e strumenti ad ancia
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : E' vietato richiedere o scambiarsi spartiti e basi nel forum! Tutte le richieste saranno eliminate senza preavviso.



 Tutti i Forum
 Generi Musicali
 La Musica Classica
 VIVALDI
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:




   Nuovo Sondaggio         Bookmark this Topic  
| Altri..
Pagina Successiva
Autore  Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 2

ichnusa

Guerriero



Utente Valutato:
Voti:3



Inserito il - 28/02/2009 : 18:09:23  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Invia Email  Visita l'Homepage di ichnusa Invia a ichnusa un Messaggio Privato Aggiungi ichnusa alla lista amici  Rispondi Quotando
Un bayanista suona " l'inverno", i tre movimenti...

http://www.youtube.com/watch?v=jNM7...ture=related






 Firma di ichnusa 
ichnusa

 Regione Estero  ~ Città: Behren-lès-Forbach  ~  Messaggi: 618  ~  Membro dal: 24/01/2008  ~  Ultima visita: 05/02/2018

Google Adsense


Mountain View

Sabina Giorgis

Amministratore


Site Supporter II LIVELLO



Utente Valutato
Voti: 8



Inserito il - 28/02/2009 : 20:52:58  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Invia Email  Visita l'Homepage di Sabina Giorgis Invia a Sabina Giorgis un Messaggio Privato Aggiungi Sabina Giorgis alla lista amici  Rispondi Quotando
E' la prima volta che sento l'inverno di Vivaldi suonato da una fisarmonica.....non ho parole per descrivere l'unione di uno dei miei brani preferiti con lo strumento del mio cuore. Grazie Ich!
Penso che andrò subito alla ricerca di questa trascrizione, qualcuno mi può dare delle indicazioni?
E sopratutto qualcuno di voi mi sa dire se basta un quinto (dubito) per suonare questo brano?
Ciao a tutti gli amici del forum!







  Firma di Sabina Giorgis 
http://www.myspace.com/samarcandagruppomusicale

Se nessuno riesce a vedere la tua bellezza è perchè l'anima è invisibile.

 Regione Piemonte  ~ Prov.: Cuneo  ~  Messaggi: 2165  ~  Membro dal: 14/09/2007  ~  Ultima visita: 04/05/2014 Torna all'inizio della Pagina

ichnusa

Guerriero



Utente Valutato
Voti: 3



Inserito il - 08/03/2009 : 21:37:25  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Invia Email  Visita l'Homepage di ichnusa Invia a ichnusa un Messaggio Privato Aggiungi ichnusa alla lista amici  Rispondi Quotando
Allora...per quanto riguarda la trascrizione non può esserci spazio per il dubbio, si tratta del lavoro del Prof. Viktor Romanko, in quanto è l'unica trascrizione integrale dei 4 concerti grossi,( appunto le quattro stagioni) esistente al mondo per fisarmonica/bayan. L'avevo già segnalata in un messaggio del 23 marzo 2008...ma questo non ha la minima importanza, intanto è sfuggita anche alla mia attenzione...

Purtroppo, e mi dispiace immensamente dover dare questa informazione, le copie di questo lavoro pubblicato in Russia nel 1996, sono andate esaurite, e per il momento non ho altre informazioni utili, penso di saperne di più entro questa settimana...Non appena saprò qualcosa in proposito, non mancherò di scriverlo in questa stessa discussione...( Un mese fa era ancora disponibile...)

Nel catalogo della Berben si trova una trascrizione parziale, il primo movimento dell'Estate, per fisarmonica. Scarsa consolazione...






  Firma di ichnusa 
ichnusa

 Regione Estero  ~ Città: Behren-lès-Forbach  ~  Messaggi: 618  ~  Membro dal: 24/01/2008  ~  Ultima visita: 05/02/2018 Torna all'inizio della Pagina

ichnusa

Guerriero



Utente Valutato
Voti: 3



Inserito il - 14/03/2009 : 09:37:01  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Invia Email  Visita l'Homepage di ichnusa Invia a ichnusa un Messaggio Privato Aggiungi ichnusa alla lista amici  Rispondi Quotando
Devo coreggere quanto ho scritto...

1 - LO spartito della trascrizione Romanko, nonostante l'indicazione in rosso ( copie esaurite) sul sito, dovrebbe essere disponibile. Ne ho ricevuto una copia prorprio ieri. Contiene la trascrizione dei quattro concerti. Si tratta di un quaderno con 60 pagine. Prezzo, costi postali compresi : 24, 65 euro.

2 - Esiste anche un'altra trascrizione, però limitata al solo concerto in fa minore, l'inverno, dovuta a A. Dmitriev. Vedere questo sito :

http://www.accordionist.net/index.p...ring=vivaldi

Di conseguenza, la trascrizione suonata dal fisarmonicista potrebbe essere anche quella di Dmitriev. Però l'unica trascrizione integrale dei 4 concerti esistente, rimane quella di Romanko.






  Firma di ichnusa 
ichnusa

 Regione Estero  ~ Città: Behren-lès-Forbach  ~  Messaggi: 618  ~  Membro dal: 24/01/2008  ~  Ultima visita: 05/02/2018 Torna all'inizio della Pagina

Sabina Giorgis

Amministratore


Site Supporter II LIVELLO



Utente Valutato
Voti: 8



Inserito il - 15/03/2009 : 04:37:46  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Invia Email  Visita l'Homepage di Sabina Giorgis Invia a Sabina Giorgis un Messaggio Privato Aggiungi Sabina Giorgis alla lista amici  Rispondi Quotando
Grazie ichnusa per la risposta, farò il possibile per reperire questa partitura perchè ci tengo molto........ sono molto legata all'inverno di Vivaldi per i ricordi che mi rievoca.





  Firma di Sabina Giorgis 
http://www.myspace.com/samarcandagruppomusicale

Se nessuno riesce a vedere la tua bellezza è perchè l'anima è invisibile.

 Regione Piemonte  ~ Prov.: Cuneo  ~  Messaggi: 2165  ~  Membro dal: 14/09/2007  ~  Ultima visita: 04/05/2014 Torna all'inizio della Pagina

ichnusa

Guerriero



Utente Valutato
Voti: 3



Inserito il - 15/03/2009 : 22:32:16  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Invia Email  Visita l'Homepage di ichnusa Invia a ichnusa un Messaggio Privato Aggiungi ichnusa alla lista amici  Rispondi Quotando
Ma di niente, figurati. Spero sarai presto in possesso della partitura di quella splendida musica, per te cosi' carica di significati personali. Credo non ci dovrebbero essere difficoltà particolari per procurartela. Ti saluto cordialmente.





  Firma di ichnusa 
ichnusa

 Regione Estero  ~ Città: Behren-lès-Forbach  ~  Messaggi: 618  ~  Membro dal: 24/01/2008  ~  Ultima visita: 05/02/2018 Torna all'inizio della Pagina

andreavezzoli

Imperatore




Utente Valutato
Voti: 12



Inserito il - 17/03/2009 : 08:00:02  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Invia Email  Visita l'Homepage di andreavezzoli Invia a andreavezzoli un Messaggio Privato Aggiungi andreavezzoli alla lista amici  Rispondi Quotando
consigli a tutti coloro che amano Vivaldi di ascoltarsi anche la versione orginale delle quattro stagioni....
magari cercando di leggere prima i sonetti introduttivi scritti dallo stesso Vivaldi a descrizione delle stagioni.... vi ricordo che sulla partitura orginale Vivladi (il prete rosso) ha scritto in alcuni punti delle descrizioni.... per esempio nell'estate ha scritto dove la musica rappresenta il canto del cucù e dove c'è il vento di borea......






  Firma di andreavezzoli 
http://www.andreavezzoli.it

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Brescia  ~ Città: Corte Franca  ~  Messaggi: 2458  ~  Membro dal: 24/09/2007  ~  Ultima visita: 12/09/2018 Torna all'inizio della Pagina

ichnusa

Guerriero



Utente Valutato
Voti: 3



Inserito il - 17/03/2009 : 18:44:02  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Invia Email  Visita l'Homepage di ichnusa Invia a ichnusa un Messaggio Privato Aggiungi ichnusa alla lista amici  Rispondi Quotando
perfettamente d'accordo...mi sembra che nelle Stagioni ci siano già accenti preromantici. Le prime battute della Primavera fanno un pò pensare al tema iniziale della sesta sinfonia, Pastorale, di Beethoven...

Non sarebbe male raffrontare le partiture delle trascrizioni con i testi originali....






  Firma di ichnusa 
ichnusa

 Regione Estero  ~ Città: Behren-lès-Forbach  ~  Messaggi: 618  ~  Membro dal: 24/01/2008  ~  Ultima visita: 05/02/2018 Torna all'inizio della Pagina

andreavezzoli

Imperatore




Utente Valutato
Voti: 12



Inserito il - 17/03/2009 : 19:43:48  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Invia Email  Visita l'Homepage di andreavezzoli Invia a andreavezzoli un Messaggio Privato Aggiungi andreavezzoli alla lista amici  Rispondi Quotando
concordo, credo che in Vivaldi più che di spunti preromantici parlerei di descrittivismo quasi da poema sinfonico





  Firma di andreavezzoli 
http://www.andreavezzoli.it

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Brescia  ~ Città: Corte Franca  ~  Messaggi: 2458  ~  Membro dal: 24/09/2007  ~  Ultima visita: 12/09/2018 Torna all'inizio della Pagina

anto80

Saggio

Nota: 

Inserito il - 18/03/2009 : 23:27:02  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Invia Email  Visita l'Homepage di anto80 Invia a anto80 un Messaggio Privato Aggiungi anto80 alla lista amici  Rispondi Quotando
concoro pienamente con te...
quando la musica è sinonimo di poesia...








Prov.: Bologna  ~ Città: bologna  ~  Messaggi: 247  ~  Membro dal: 17/03/2009  ~  Ultima visita: 07/10/2010 Torna all'inizio della Pagina

Massimo

Gladiatore



Utente Valutato
Voti: 6



Inserito il - 21/03/2009 : 21:44:40  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Invia Email Invia a Massimo un Messaggio Privato Aggiungi Massimo alla lista amici  Rispondi Quotando
vivaldi preromantico?
mi sembra che non si colga bene il suo metodo compositivo,

vivaldi è uno degli apici della musica barocca e in quanto tale, prelude all'evoluzione successiva della musica,
ma siamo noi che vediamo in lui certe cose, retroproiettando le nostre esperienze e conoscenze, dovremmo invece
chiederci quanto i metodi compositivi da lui utilizzati hanno influito sui musicisti delle generazioni successive.

Quanto al poema sinfonico è una evoluzione e parte da alcune delle novità che lui ha portato nella musica ma
siamo sempre nel campo della retroproiezione....

possiamo dire che una pianta di grano maturo è un seme?

ovviamente no, anche se tra la prima e il secondo il legame esiste, è certo, e la pianta non potrebbe esistere senza che ci fosse prrima stato il seme.







 Regione Veneto  ~ Prov.: Verona  ~ Città: Verona  ~  Messaggi: 770  ~  Membro dal: 26/04/2007  ~  Ultima visita: 17/07/2015 Torna all'inizio della Pagina

andreavezzoli

Imperatore




Utente Valutato
Voti: 12



Inserito il - 21/03/2009 : 21:55:11  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Invia Email  Visita l'Homepage di andreavezzoli Invia a andreavezzoli un Messaggio Privato Aggiungi andreavezzoli alla lista amici  Rispondi Quotando
infatti ho detto che Vivaldi non ha scritto poemi sinfonici ma è stato uno dei semi che lo ha fatto nascere





  Firma di andreavezzoli 
http://www.andreavezzoli.it

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Brescia  ~ Città: Corte Franca  ~  Messaggi: 2458  ~  Membro dal: 24/09/2007  ~  Ultima visita: 12/09/2018 Torna all'inizio della Pagina

Mircos

Guerriero



Inserito il - 21/03/2009 : 23:50:28  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Invia Email  Visita l'Homepage di Mircos  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Mircos Invia a Mircos un Messaggio Privato Aggiungi Mircos alla lista amici  Rispondi Quotando
C'è un pò di confusione,come in tutte le discussioni,e a quanto pare,Andrea parla italiano perfettmente.





 Regione Lazio  ~ Prov.: Latina  ~ Città: Spigno Saturnia  ~  Messaggi: 618  ~  Membro dal: 20/09/2008  ~  Ultima visita: 20/04/2009 Torna all'inizio della Pagina

andreavezzoli

Imperatore




Utente Valutato
Voti: 12



Inserito il - 22/03/2009 : 12:48:06  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Invia Email  Visita l'Homepage di andreavezzoli Invia a andreavezzoli un Messaggio Privato Aggiungi andreavezzoli alla lista amici  Rispondi Quotando
.... Tornando a Vivaldi vorrei suggerire l'ascolto anche dell'estro armonico una strordinaria raccolta di concerti grossi alcuni per violino solo e archi , altri per 2 violi altri per 4 violini
vi consiglio il concerto per 2 violini e violoncello in re minore






  Firma di andreavezzoli 
http://www.andreavezzoli.it

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Brescia  ~ Città: Corte Franca  ~  Messaggi: 2458  ~  Membro dal: 24/09/2007  ~  Ultima visita: 12/09/2018 Torna all'inizio della Pagina

Mircos

Guerriero



Inserito il - 22/03/2009 : 12:52:31  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Invia Email  Visita l'Homepage di Mircos  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Mircos Invia a Mircos un Messaggio Privato Aggiungi Mircos alla lista amici  Rispondi Quotando
Se non vado errato dovrei averli sul cd di vivaldi.Appena ho tempo,ascolto anche lui





 Regione Lazio  ~ Prov.: Latina  ~ Città: Spigno Saturnia  ~  Messaggi: 618  ~  Membro dal: 20/09/2008  ~  Ultima visita: 20/04/2009 Torna all'inizio della Pagina

Sabina Giorgis

Amministratore


Site Supporter II LIVELLO



Utente Valutato
Voti: 8



Inserito il - 22/03/2009 : 13:04:33  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Invia Email  Visita l'Homepage di Sabina Giorgis Invia a Sabina Giorgis un Messaggio Privato Aggiungi Sabina Giorgis alla lista amici  Rispondi Quotando
Ritornando all'inizio della discussione, volevo dire che io non riesco più a vedere il video inserito da Ich. si carica solo il primo minuto,avete anche voi lo stesso problema?
Non riesco a trovare lo spartito dell'inverno, puoi aiutarmi di più Ich? sai dirmi il nome della casa editrice?






  Firma di Sabina Giorgis 
http://www.myspace.com/samarcandagruppomusicale

Se nessuno riesce a vedere la tua bellezza è perchè l'anima è invisibile.

 Regione Piemonte  ~ Prov.: Cuneo  ~  Messaggi: 2165  ~  Membro dal: 14/09/2007  ~  Ultima visita: 04/05/2014 Torna all'inizio della Pagina

ichnusa

Guerriero



Utente Valutato
Voti: 3



Inserito il - 22/03/2009 : 21:25:01  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Invia Email  Visita l'Homepage di ichnusa Invia a ichnusa un Messaggio Privato Aggiungi ichnusa alla lista amici  Rispondi Quotando
Hai ragione, non c'è nessuna indicazione di editore sulla foto dello spartito dell'Inverno...La sto cercando, non appena trovo qualche info in proposito ti faccio sapere immediatamente...Hai provato a ordinarla sul sito oppure hai scelto un altra soluzione ? In ogni caso, tranquilla, la soluzione per quella partitura si troverà...Cordiali saluti.





  Firma di ichnusa 
ichnusa

 Regione Estero  ~ Città: Behren-lès-Forbach  ~  Messaggi: 618  ~  Membro dal: 24/01/2008  ~  Ultima visita: 05/02/2018 Torna all'inizio della Pagina

ichnusa

Guerriero



Utente Valutato
Voti: 3



Inserito il - 22/03/2009 : 22:19:59  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Invia Email  Visita l'Homepage di ichnusa Invia a ichnusa un Messaggio Privato Aggiungi ichnusa alla lista amici  Rispondi Quotando
VIvaldi preromantico ?

Non ho mai creduto e ne tantomeno scritto che cosi' fosse...Dire che in alcune sue composizioni si possono cogliere degli spunti preromantici è una cosa, affermare che era un compositore preromantico è una cosa ben diversa...

Ecco cosa si legge in un articolo sul bravo Don Antonio :

" Antonio Vivaldi è l'esempio più puro e rappresentativo di quel periodo storico che conclude il barocco propriamente detto e apre il preromanticismo. La sua posizione, in questo senso, è cosi' ben classificabile che appare quasi impossibile stabilire quanto il Seicento abbia voluto tramandare di sè in quest'artista, e quanto rechi egli i segni premonitori di un preromanticismo acceso e battagliero. Questi due termini in verità, nel caso di Vivaldi non possono essere due limiti precisi."
Ma io non mi spingo nemmeno fin là...,
Insomma qualcosa come un tardo barocco, come d'altronde, fatte le debite differenze, il suo contemporaneo, Bach. la cui scomparsa nel 175o, segna convenzionalmente la fine dell'era barocca... secondo me, la generazione spontanea, non esiste, ne nella musica e ne altrove..intendo dire che comunque gli elementi di un dato genere o stile, almeno in una determinata proporzione, si trovano in gestazione allo stato potenziale nelle forme musicali preesistenti. Dunque, nulla di strano, se in Vivaldi ci troviamo questi spunti...Lo stesso, vale anche per altri compositori, altre epoche...Beethoven, talvolta considerato come un classico di transizione verso il romanticismo...per esempio.

E' vero che questo processo di passaggio da un mondo musicale ad un altro non ha nulla di meccanico, di automatico...La realtà è infintamente più complessa.

Retroproiezione ? Tutto dipende da cosa si intende con questo termine..Se diciamo che in un certo periodo della storia, in senso lato, dell'umanità, c'erano popoli neolotici, si tratta di retroproiezione ? Quando parlando di David Ricardo, si dice che era un economista classico, per prendere un esempio nel campo della teoria economica, possiamo parlare di retroproiezione ?











  Firma di ichnusa 
ichnusa

 Regione Estero  ~ Città: Behren-lès-Forbach  ~  Messaggi: 618  ~  Membro dal: 24/01/2008  ~  Ultima visita: 05/02/2018 Torna all'inizio della Pagina

Massimo

Gladiatore



Utente Valutato
Voti: 6



Inserito il - 23/03/2009 : 18:54:18  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Invia Email Invia a Massimo un Messaggio Privato Aggiungi Massimo alla lista amici  Rispondi Quotando
Vivaldi era un genio musicale, e come tutti i geni prende il bagaglio tecnico e compositivo che la tradizione gli tramanda e lo utilizza in maniera creativa, dando origine a cose nuove, che altri musicisti dopo di lui utilizzeranno, e naturalmente i geni musicali utilizzeranno le sue creazioni in maniera creativa. questo movimento tra tradizione e innovazione produce la continua trasformazione che possiamo vedere non solo nella musica, ma in tutte, le arti. Ci sono momenti di sintesi, e momenti di rottura, questa dovuta alla continua ricerca di nuove forme espressive tipica degli artisti.

Noi, che viviamo dopo questi geni, cataloghiamo e attacchiamo delle etichette, che sono utili solo a noi e alla nostra comprensione, e sono in realtà prodotti della nostra necessità di dare un nome alle cose per poterle maneggiare con maggiore facilità. ma ricordiamo di non confondere mai le etichette, nostre creazioni, con la realtà, che è una cosa completamente diversa, e assai più complessa di quello che è il nostro pensiero.

in questo sono d'accordo con te ichnusa, ma non posso fare a meno di rabbrividire quando sento discorsi del tipo X potrebbe essere considerato Y, e altri simili.....
Il discorso corretto è quello sviluppato da Andrea e da Te, e cioè che in Vivaldi possiamo trovare qualcosa di più di quelle che sono espressioni della musica barocca,
qualcosa che ha aperto nel campo dell'arte musicale nuove vie di espressione che chi ha saputo e potuto cogliere ha ulteriormente sviluppato. Tenendo comunque conto che musica barocca è una etichetta prodotta da noi per nostro comodo, per poter sintetizzare con un solo termine un intero periodo della storia della musica e decine di compositori più o meno celebri. Una etichetta che ha il valore di una indicazione, nulla di più, perchè noi, nelle composizioni del periodo, vediamo delle caratteristiche comuni che ci permettono, adesso, a distanza di secoli, di dire che quel periodo aveva una ben precisa tendenza espressiva.

Questo è quello che io chiamo retroproiezione, ed è un evento naturale, noi partiamo da un altro punto di vista e re-interpretiamo la storia secondo i nostri preconcetti e le nostre visioni del cosmo. Forse tra duecento anni la dicitura musica barocca non esisterà più. Ma la musica di quel tempo sarà ancora viva (sopravvivenza del genere umano permettendo naturalmente) e in qualche modo sarà indicata.

devo convenire di avere male interpretato il discorso e di aver reagito troppo duramente, in effetti nessuno ha detto che Vivaldi era un preromantico, ma solo che nelle stagioni possono ravvisarsi dei passi che richiamano in maniera evidente momenti che possiamo trovare nelle composizioni di Beethoven, e questo è un discorso fino troppo lecito e chiaro.

comunque tenevo a spiegare cosa volevo dire parlando di retroproiezione, e anche a scusarmi per l'intervento "fuori dalle righe"






 Regione Veneto  ~ Prov.: Verona  ~ Città: Verona  ~  Messaggi: 770  ~  Membro dal: 26/04/2007  ~  Ultima visita: 17/07/2015 Torna all'inizio della Pagina

ichnusa

Guerriero



Utente Valutato
Voti: 3



Inserito il - 23/03/2009 : 21:20:15  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Invia Email  Visita l'Homepage di ichnusa Invia a ichnusa un Messaggio Privato Aggiungi ichnusa alla lista amici  Rispondi Quotando
Non solo non devi scusarti, hai pienamente il diritto di intervenire come e quando lo rietieni necessario e appropriato, mai in più devo dire che mi rallegro del tuo intervento...A questo punto devo confessare che è uno dei migliori in assoluto che io abbia letto, e non esagero. Infatti è davvero un modello di discussione. Rigore metodologico, correttezza di toni, chiarezza di formulazioni, spiegazioni nitide, trasparenti, precisione di contenuti, intelligenza, profondo conoscenza dell'argomento caratterizzano questo tuo intervento...Ma non è tutto, si tratta, di un'analisi dialettica, ( e sottolineo dialettica ) impeccabile, con una logica imparabile ,applicata alla musica, e questa non mi poteva sfuggire...a cui si deve aggiungere una grande onestà intellettuale...Condivido pienamente, integralmente, e senza riserve la tua analisi, con entusiasmo.





  Firma di ichnusa 
ichnusa

 Regione Estero  ~ Città: Behren-lès-Forbach  ~  Messaggi: 618  ~  Membro dal: 24/01/2008  ~  Ultima visita: 05/02/2018 Torna all'inizio della Pagina

andreavezzoli

Imperatore




Utente Valutato
Voti: 12



Inserito il - 24/03/2009 : 07:44:00  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Invia Email  Visita l'Homepage di andreavezzoli Invia a andreavezzoli un Messaggio Privato Aggiungi andreavezzoli alla lista amici  Rispondi Quotando
secondo me quando si ha a che fare con certi geni della composizione come Vivaldi, è giusto fare qualsiasi tipo di analisi....
ciò che veramente resta è la bellezza assoluta della sua musica (pensate al largo dalla primavera....)
quasi inpsiegabile..... si potrebbe passare delle ore a cercare di capire perchè la musica di Vivaldi è bella, ma forse non si riuscirebbe a dare una risposta definitiva se non quella che la musica bella deve essere spontanea, e dettata dalla natura...






  Firma di andreavezzoli 
http://www.andreavezzoli.it

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Brescia  ~ Città: Corte Franca  ~  Messaggi: 2458  ~  Membro dal: 24/09/2007  ~  Ultima visita: 12/09/2018 Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2  Discussione Discussione Successiva  
Pagina Successiva
   Nuovo Sondaggio         Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:
Versione 3.4.07 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.snitz.it - Versione Adamantine - Agg.07/9 | Crediti Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.07
Questa pagina è stata generata in 0,6 secondi.
cookieassistant.com