Il Forum della Fisarmonica - Organetto - Bandoneon e strumenti ad ancia - Harmonium Tubi (Lecco)
    Il Forum della Fisarmonica - Organetto - Bandoneon e strumenti ad ancia
Sostieni il nostro lavoro


Il Forum della Fisarmonica - Organetto - Bandoneon e strumenti ad ancia
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : E' vietato richiedere o scambiarsi spartiti e basi nel forum! Tutte le richieste saranno eliminate senza preavviso.



 Tutti i Forum
 Altri Strumenti
 L'Organo
 Harmonium Tubi (Lecco)
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:




   Nuovo Sondaggio         Bookmark this Topic  
| Altri..
Autore  Discussione Discussione Successiva  

Bercandeon

Elfo


Inserito il - 20/05/2014 : 23:38:53  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Invia Email  Visita l'Homepage di Bercandeon Invia a Bercandeon un Messaggio Privato Aggiungi Bercandeon alla lista amici  Rispondi Quotando
Ecco la "radiografia" di un harmonium Tubi, costruito a Lecco. Si tratta di un modello ad aspirazione, cosa piuttosto rara in Italia e in genere in Europa (si ispira all'American Organ).
Buona visione e ascolto!
http://youtu.be/qNbFN5hux9Q






 Messaggi: 66  ~  Membro dal: 26/07/2011  ~  Ultima visita: 25/08/2017

Google Adsense


Mountain View

Massimo

Gladiatore



Utente Valutato
Voti: 6



Inserito il - 21/05/2014 : 07:18:51  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Invia Email Invia a Massimo un Messaggio Privato Aggiungi Massimo alla lista amici  Rispondi Quotando
bercandeon, sei un liutaio?
Vedo un sacco di strumenti smontati, riparati ecc....
molto interessante il video, almeno per me che sono un appassionato di questi problemi...






 Regione Veneto  ~ Prov.: Verona  ~ Città: Verona  ~  Messaggi: 770  ~  Membro dal: 26/04/2007  ~  Ultima visita: 17/07/2015 Torna all'inizio della Pagina

Bercandeon

Elfo


Inserito il - 21/05/2014 : 14:56:45  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Invia Email  Visita l'Homepage di Bercandeon Invia a Bercandeon un Messaggio Privato Aggiungi Bercandeon alla lista amici  Rispondi Quotando
Ciao Massimo, no, non sono un liutaio. Insegno (poco) da 35 anni in una scuola di Lugano, in Svizzera, e a lato ho vari interessi tra cui quello per gli strumenti musicali. Per una specie di patologia non sono attratto da strumenti belli e costosi, ma da immonde schifezze alle quali mi intestardisco a ridare nuova vita. Faccio un esempio: ho tre pianoforti verticali, ognuno ha la sua storia e non mi sognerei di scambiarli con un nuovissimo gran coda...





 Messaggi: 66  ~  Membro dal: 26/07/2011  ~  Ultima visita: 25/08/2017 Torna all'inizio della Pagina

Massimo

Gladiatore



Utente Valutato
Voti: 6



Inserito il - 23/05/2014 : 11:31:58  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Invia Email Invia a Massimo un Messaggio Privato Aggiungi Massimo alla lista amici  Rispondi Quotando
Sembra divertente!






 Regione Veneto  ~ Prov.: Verona  ~ Città: Verona  ~  Messaggi: 770  ~  Membro dal: 26/04/2007  ~  Ultima visita: 17/07/2015 Torna all'inizio della Pagina

Massimo

Gladiatore



Utente Valutato
Voti: 6



Inserito il - 23/05/2014 : 11:40:36  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Invia Email Invia a Massimo un Messaggio Privato Aggiungi Massimo alla lista amici  Rispondi Quotando
A volte entro in una chiesa, non di quelle moderne, ma di quelle che ci sono nelle
nostre campagne, e in un angolo, assolutamente abbandonato, vedo un triste
harmonium coperto di polvere e negletto.

Spesso la tastiera è come la dentiera di una vecchia, il mantice fa aria da tutte
le parti e le voci suonano come pare a loro.
Che sofferenza! Si tratta a volte di strumenti ottimi, che con un minimo di manutenzione
potrebbero essere riportati allo stato originale, o anche meglio (usando i ventili al posto
delle pellicine, aleggerendo la meccanica dei tasti, e altre cosuccie che sugli harmonium
si possono fare (in genere c'è un sacco di spazio libero!).

Pensa, non dipendono dalla corrente elettrica, sono sensibili al tocco e al gioco del mantice
e hanno in genere una voce molto melodiosa vista la cassa armonica massiccia ed in genere
di ottimi legni..... eppure.... nessuno li suona!

Il fatto è che serve uno che sappia come usarli, non basta saper muovere le mani sulla tastiera,
un harmonium ci devi passare insieme delle ore prima che ti ci capisci, è un po' come un vecchio
amico....






 Regione Veneto  ~ Prov.: Verona  ~ Città: Verona  ~  Messaggi: 770  ~  Membro dal: 26/04/2007  ~  Ultima visita: 17/07/2015 Torna all'inizio della Pagina

Bercandeon

Elfo


Inserito il - 25/05/2014 : 12:08:28  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Invia Email  Visita l'Homepage di Bercandeon Invia a Bercandeon un Messaggio Privato Aggiungi Bercandeon alla lista amici  Rispondi Quotando
E' vero, i vecchi strumenti abbandonati fanno un po' pena e sembra che chiedano solo di essere suonati. Il caso dell'harmonium è emblematico: "parente povero" dell'organo, grosso e ingombrante, praticamente non più costruito, legato ad un repertorio ecclesiastico, crocifisso dalla chitarra elettrica entrata in chiesa (attenzione, questi che cito sono luoghi comuni!), sembra sul letto di morte. Che fare? Volergli bene e non dimenticarlo, portandosene p. es. a casa uno. Nel mio piccolo gli ho riservato un repertorio un po' inconsueto: un valzer (non molto allegro) e un brano più sperimentale costruito su due pedaloni di Do e La minore e divisione poco comune (si ascoltano nei due video postati).





 Messaggi: 66  ~  Membro dal: 26/07/2011  ~  Ultima visita: 25/08/2017 Torna all'inizio della Pagina

Davide Bonetti
Insegnanti
MODERATORE ANIMATORE



Utente Valutato
Voti: 5



Inserito il - 28/05/2014 : 14:40:20  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Invia Email  Visita l'Homepage di Davide Bonetti Invia a Davide Bonetti un Messaggio Privato Aggiungi Davide Bonetti alla lista amici  Rispondi Quotando
ciao
anche a me piace mettere le mani sui vecchi harmonium quando li trovo.
in un'accademia dove insegno ce n'è uno molto piccolo, ma funzionante e abaastanza accordato.
suonandolo mi sono reso conto di quanto sia stato poco compreso questo strumento, in genere considerato semplicemente il parente povero dell'organo.
agendo sulla pressione dei pedali è possibile ottenere l'espressione in maniera simile a quella del mantice della fisarmonica.
per non parlare poi della facilità di trasporto, data dalla tastiera mobile.







  Firma di Davide Bonetti 
Davide Bonetti
www.davidebonetti.it

 Regione Lombardia  ~ Prov.: Brescia  ~ Città: Collebeato  ~  Messaggi: 2969  ~  Membro dal: 22/10/2005  ~  Ultima visita: 15/10/2016 Torna all'inizio della Pagina

Massimo

Gladiatore



Utente Valutato
Voti: 6



Inserito il - 30/05/2014 : 13:22:49  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Invia Email Invia a Massimo un Messaggio Privato Aggiungi Massimo alla lista amici  Rispondi Quotando
La digitalizzazione dei suoni e della musica, diciamo più esattamente la riproduzione
del suono con mezzi elettronici ha mandato in pensione l'harmonium, e,in parte, anche
la fisarmonica.

Avete presente come è facile suonare sulla tastiera? Quanti effetti, quante cose
automatiche che basta sapere che bottoni premere?

Sull'Harmonium no, pochi registri, una meccanica in genere piuttosto pesante, la
difficoltà di coordinare i movimenti delle braccia e delle gambe, e la assoluta necessità
di un'ottima tecnica esecutiva e dell'uso ragionato del mantice.....

La fisarmonica è sopravissuta sopratutto perché era molto diffusa e aveva delle nicchie di
utilizzo nelle quali la tastiera non può entrare....

Avete presente? La tastiera, come tutte le macchine musicali, presenta grosse difficoltà
nell'espressione, proprio perchè i suoni sono ricostruiti su un campionamento e quindi le
possibilità espressive dello strumento sono limitate a quello che è stato programmato....






 Regione Veneto  ~ Prov.: Verona  ~ Città: Verona  ~  Messaggi: 770  ~  Membro dal: 26/04/2007  ~  Ultima visita: 17/07/2015 Torna all'inizio della Pagina

Massimo

Gladiatore



Utente Valutato
Voti: 6



Inserito il - 30/05/2014 : 13:27:49  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Invia Email Invia a Massimo un Messaggio Privato Aggiungi Massimo alla lista amici  Rispondi Quotando
alcuni esempi:

http://www.youtube.com/watch?v=GEOyBichUL4

http://www.youtube.com/watch?v=ZiCEEgPAMfc






 Regione Veneto  ~ Prov.: Verona  ~ Città: Verona  ~  Messaggi: 770  ~  Membro dal: 26/04/2007  ~  Ultima visita: 17/07/2015 Torna all'inizio della Pagina

Bercandeon

Elfo


Inserito il - 31/05/2014 : 08:28:44  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Invia Email  Visita l'Homepage di Bercandeon Invia a Bercandeon un Messaggio Privato Aggiungi Bercandeon alla lista amici  Rispondi Quotando
Ciao Davide, una curiosità: l'harmonium di cui parli è per caso un Lanzani (costruito a Seveso)? E' piccolo, con tastiera di 4 ottave e mobile di fattura industriale. Il mio. ad onta dell'aspetto economico suona bene e ha la particolarità di avere le ance in acciaio e non in ottone. Gli esempi forniti da Massimo sono illuminanti sulle possibilità offerte, specie unendo ottimo strumento ad altrettanto valido musicista per poi finire sul repertorio ad hoc. A me però piace cercare qualche sentiero poco battuto, forzando gli strumenti a fare cose per le quali forse non sono stati fatti. Un gioco, naturalmente.





 Messaggi: 66  ~  Membro dal: 26/07/2011  ~  Ultima visita: 25/08/2017 Torna all'inizio della Pagina

Massimo

Gladiatore



Utente Valutato
Voti: 6



Inserito il - 01/06/2014 : 09:04:58  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Invia Email Invia a Massimo un Messaggio Privato Aggiungi Massimo alla lista amici  Rispondi Quotando
Il giocare con gli strumenti e con le note è una delle cose più importanti della musica....

per preparare un buon musicista è assolutamente indispensabile fargli sviluppare il gusto del gioco con la musica!






 Regione Veneto  ~ Prov.: Verona  ~ Città: Verona  ~  Messaggi: 770  ~  Membro dal: 26/04/2007  ~  Ultima visita: 17/07/2015 Torna all'inizio della Pagina
   Discussione Discussione Successiva  
   Nuovo Sondaggio         Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:
Versione 3.4.07 by Modifichicci - Herniasurgery.it | Distribuito Da: Massimo Farieri - www.snitz.it - Versione Adamantine - Agg.07/9 | Crediti Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.07
Questa pagina è stata generata in 0,38 secondi.
cookieassistant.com